PRESENTAZIONE DEL LIBRO: “LA PIRA E I GIOVANI”

ok2

Appuntamento presso la sede del Progetto Agata Smeralda

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LA PIRA E I GIOVANI” SCRITTO DA CARLO PARENTI CON LA PREFAZIONE DI GUALTIERO BASSETTI

Domani, sabato 10 dicembre alle ore 17.30, presso la sede del Progetto Agata Smeralda, sarà presentato il libro“La Pira e i giovani – Rondini in volo verso la primavera di Papa Francesco”, scritto da Carlo Parenti per SEF (Società Editrice Fiorentina).

Il libro nasce dall’incontro e dalla frequentazione di Parenti con La Pira a partire dal 1971 quando, cioè, era un suo allievo di Diritto Romano: “Proprio da quelle lezioni – spiega Parenti – delle quali si serviva per interpretare la storia e per parlarci del futuro, ho iniziato a conoscere La Pira. Da qui è nata un’amicizia che è durata fino ai suoi ultimissimi anni di vita, quando lo accompagnavo sulle colline di Firenze per ammirare la città”.

E nel libro Carlo Parenti mostra anche le tante affinità tra il pensiero di La Pira e quello di Papa Francesco “a cominciare, ad esempio, dalla comune formazione scientifica,  ragioneria il primo, chimica il secondo. Ma è la modernità del loro pensiero a renderli simili e straordinari”.

Protagonista nelle pagine di questo libro anche il Professor Mauro Barsi, presidente del Progetto Agata Smeralda, ed il racconto di un viaggio fatto a bordo di una Prinz proprio con Parenti e La Pira: “Ho la grande fortuna di poter dire di essere stato amico del professore – commenta Barsi – e non a caso la famosa lettera aperta ad un giovane amico che La Pira scrisse nel 1973 era destinata proprio a me. Posso anzi affermare con convinzione che, Giorgio La Pira ha avuto un ruolo importante nella mia vita ed in particolare nelle mie scelte al servizio dei più poveri tra i poveri e della dignità umana”.

La presentazione del libro si terrà domani alle ore 17.30, presso la sede di Agata Smeralda in via San Gallo, 115 aFirenze. Interverrà, oltre all’autore e al professor Barsi, il giornalista Antonio Lovascio.

 

Tutti sono invitati!