1° giugno 2015: si apre il bando dell'ECRF

Lunedì 1° giugno 2015 si apre, sul sito dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, la finestra per presentare le prime domande di finanziamento per i fondi 2016.

Nella finestra aperta dal 1° al 30 giugno 2015 saranno accettate esclusivamente le domande attinenti ad iniziative che si realizzeranno nei seguenti settori d’intervento:
1. Arte e attività Culturali
2. Conservazione del patrimonio storico e artistico
3. Crescita e Formazione Giovanile
4. Beneficenza e filantropia (saranno escluse le domande inerenti ristrutturazioni immobiliari e quelle che rientrano nel bando PINS)

Bandi dal 1° al 30 settembre 2015
Malattie rare
PINS (potenziamento e innovazione didattica nelle scuole)
Bando dal 1° gennaio al 26 febbraio 2016
Ricerca sui tumori

Nella finestra aperta dal 1° al 31 ottobre 2015 saranno accettate esclusivamente le domande attinenti ad iniziative che si realizzeranno nei seguenti settori d’intervento:

5.Ricerca Scientifica e Tecnologica
6. Protezione e qualità ambientale
7. Beneficenza e filantropia (verranno accettate esclusivamente le domande inerenti le ristrutturazioni immobiliari)

ATTENZIONE: Nelle finestre di giugno e ottobre 2015 non verranno accolte le domande che hanno come oggetto le tematiche comprese nei bandi.Inoltre la modulistica online per sottoporre le domande sarà attivata esclusivamente entro le date indicate.
Le organizzazioni che intendono presentare correttamente domanda di contributo all’Ente Cassa di Risparmio di Firenze per la realizzazione di un progetto o di un’iniziativa devono attenersi scrupolosamente al rispetto dei criteri e alle procedure descritte in questa sezione.

Ulteriore approfondimento: Ente CRF: tempistica per le richieste di contributo per l’anno 2016

Related Posts