BANDO “PINS 2”: potenziamento e innovazione didattica nelle scuole

pins_siamosolidali-scalia-gallery-fullwidth

La Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze interviene nel settore dell’educazione, istruzione e formazione perché rappresenta un ambito di particolare importanza, sia per il pieno e consapevole esercizio dei diritti di cittadinanza sia per la valorizzazione del capitale umano. Il sistema dell’educazione e della formazione ha necessità di rinnovarsi sul piano della didattica, anche attraverso l’uso degli strumenti tecnologici.

La Fondazione promuove un bando rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado, pubbliche e paritarie, riservato agli Istituti delle città di Firenze e provincia, Arezzo e provincia, Grosseto e provincia

Tempi per la presentazione della domanda: dal 7 novembre al 15 dicembre 2016.

Modalità: attraverso apposita modulistica on-line presso il sito www.fondazionecrfirenze.it/bando-pins.

Obiettivi

Il bando si sviluppa su due linee di azione:

  1. Potenziare le competenze di base mediante il rafforzamento delle ore di compresenza di educatori e/o esperti all’interno dei programmi curricolari;
  2. Innovare la didattica mediante l’adozione di nuove tecnologie.