Grande successo per Firenze Crowd

firenze crowd 2

Grande successo per i cinque progetti di crowdfunding di ‘Firenze Crowd. FondiAmo Comunità’ che hanno addirittura superato l’obiettivo di raccolta fondi prefissato. Grazie anche all’impegno di Fondazione CR Firenze e di Fondazione Il Cuore si Scioglie che, una volta raggiunta la metà della cifra prefissata, l’hanno raddoppiata fino a un massimo di 10 mila euro per progetto. L’iniziativa è stata promossa e sostenuta da Fondazione CR Firenze e dalla Fondazione Il Cuore si Scioglie, con Siamosolidali, in collaborazione con Feel Crowd e Eppela. Le cinque organizzazioni no profit cittadine coinvolte sono Associazione Tumori Toscana – ATT, Cooperativa Il Girasole, Handy Superabile, Quarto Spazio e Limo – Linguaggi in movimento e sono state accompagnate attraverso un percorso di formazione personalizzato realizzato dalla cooperativa Feel Crowd. La raccolta è durata 40 giorni ed è scaduta lo scorso 19 dicembre coinvolgendo complessivamente 374 sostenitori.

L’ATT ha raccolto 20.270 (l’obiettivo era 20.000 euro) euro che saranno utilizzati per attivare un corso di formazione finalizzato a fornire competenze di base mediche e psicologiche per stare vicino al malato e alla sua famiglia. Il corso sarà rivolto a familiari, volontari e professionisti perché le famiglie colpite dal tumore non si trovino più sole nella ricerca di soluzioni per l’assistenza del familiare malato. Quarto Spazio, invece, ha raggiunto la cifra di 20.335 euro (l’obiettivo era 20.000 euro) per realizzare un film per raccontare il cammino, difficile e doloroso, che la protagonista Laura intraprende “dopo la violenza” e che la porterà a riconquistare la sua vita. Sono stati raccolti 20.555 (obiettivo 20.000 euro) euro da Handy Superabile per creare una guida multimediale della città che consentirà a tutte le persone con esigenze speciali di organizzare la propria visita in autonomia all’interno del centro di Firenze. La Cooperativa Il Girasole ha raggiunto la cifra di 19.466 euro (obiettivo 15.000 euro) per un innovativo laboratorio di pelletteria a Firenze pensato per offrire opportunità di formazione, inclusione sociale e inserimento lavorativo a persone con fragilità. Limo – Linguaggi in movimento potrà realizzare infine il suo progetto di avvicinare i bambini alle altre lingue della nostra città attraverso laboratori linguistici (arabo, cinese, albanese, francese, inglese, portoghese, rumeno e spagnolo) grazie a 13.450 euro (obiettivo 13 mila euro) raggiunti.

“Siamo soddisfatti di questi importanti risultati di raccolta fondi – dice Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze – perché testimoniano la grande solidarietà della nostra comunità quando è chiamata a impegnarsi su progetti specifici. La Fondazione crede fortemente in questo progetto di crowdfunding perché non è semplicemente un aiuto economico alle organizzazioni no profit ma un’occasione di formazione in questo settore”.

“Quando abbiamo lanciato con Fondazione CR Firenze l’iniziativa Firenze Crowd l’obiettivo era quello di fare rete per dare un contributo importante alla solidarietà sul territorio fiorentino – afferma Irene Mangani, vicepresidente Fondazione Il Cuore si Scioglie – Oggi che tutti e cinque i progetti hanno raggiunto il traguardo e si avviano a diventare realtà, non possiamo che ringraziare chi ci ha accompagnato in questi quaranta giorni di raccolta fondi”.