2 aprile: giornata internazionale per la sensibilizzazione sull’autismo

Istituita dall’Onu, il 2 aprile si tiene la giornata internazionale per la sensibilizzazione sull’autismo, denominata Blue Day, che invita a livello internazionale le istituzioni e le amministrazioni ad illuminare di blu edifici o luoghi di interesse pubblico, in modo simbolico, per ricordare l’esistenza di una malattia dalle cause ancora sconosciute ma che ha un forte impatto sulla vita sociale di chi ne soffre e dell’intera comunità.


La scelta del blu non è casuale visto che rappresenta il colore ufficiale dell’autismo, un colore che evoca conoscenza e sicurezza.



Negli scorsi anni si sono illuminati di blu molti monumenti di fama internazionale quali l’Empire State Building di New York, il Cristo Redentore di Rio de’ Janeiro, l’Arco di Costantino a Roma e moltissimi altri in Italia e in tutto il mondo.


Prato quest’anno aderisce alla campagna mondiale di sensibilizzazione sull’autismo, illuminando di blu il Castello dell’Imperatore. L’associazione Orizzonte Autismo Onlus sarà in piazza della Carceri dalle 16 con materiale informativo.


A Castelfiorentino sarà il Teatro del Popolo ad illuminarsi di un suggestivo colore blu.



L’Amministrazione Comunale di Montespertoli ha aderito scegliendo di illuminare di blu la Statua “Il Tripudio”, del maestro Gino Terreni posta in Viale Risorgimento.


Anche Certaldo aderisce alla Giornata Mondiale dell’autismo. Giovedì saranno illuminati di blu la statua del Boccaccio e i negozi del centro, oltre alla proiezione del film “The rainman” al multisala Boccaccio.

Related Posts