Arriva Leiter-3 grazie al contributo dell’ECRF: un test per misurare l’abilità cognitiva

leiter3

Grazie ad Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Fondazione Intesa San Paolo Onlus Faip Codibugnoli ha potuto comprare lo strumento Leiter-3!

COMPLETAMENTE NON VERBALE, la Leiter-3 è un test per la misura del QI e dell’abilità cognitiva utilizzabile con bambini, adolescenti e adulti (dai 3 ai 75+ anni).

Vista l’esigenza rilevata dai professionisti Faip Codibugnoli di avere una valutazione aggiuntiva sulle diagnosi di deficit cognitivo ad essi pervenute in bambini con difficoltà di linguaggio, I Codibugnoli hanno scelto di acquistare la Leiter-3, uno strumento particolarmente adatto per bambini e adolescenti, da 2 a 20 anni, con ritardo cognitivo e con disturbi verbali.

A differenza dei test tradizionali del QI, la Leiter-3 pone l’accento su componenti fluide e non verbali del ragionamento. Questa sua caratteristica la rende perfetta per soggetti con disturbi del linguaggio, con persone che non parlano l’italiano come lingua madre, o con chi ha subito danni cerebrali o è affetto da patologie degenerative (ad esempio, Alzheimer, Parkinson e demenza). Oltre a ciò, la Leiter-3 è stata realizzata in modo da essere utilizzabile anche con persone con disturbi motori.

E’ UTILE PER
– Ritardo cognitivo e disturbi uditivi o di linguaggio.
– ADHD o disturbi dello spettro autistico.
– Disturbi specifici dell’apprendimento.
– Difficoltà nel padroneggiare la lingua italiana.
– Disabilità motorie gravi.