Calenzano contro lo spreco alimentare

L’Amministrazione Comunale di Calenzano propone un progetto per riutilizzare tutto quello che viene buttato via anche se in realtà è ancora buono da mangiare e la prossima settimana incontrerà i principali supermercati del territorio.

“Ci sono grosse quantità di cibo che ogni giorno vengono buttate in discarica, anche se in realtà sono ancora in ottimo stato – ha spiegato l’Assessore all’Ambiente e allo Sviluppo Economico Damiano Felli – sono i prodotti in scadenza, oppure quelli che hanno la confezione danneggiata o che vengono scartati per altri motivi, non certo per la qualità. Sono alimenti che non possono essere venduti e che noi vorremmo far arrivare sulla tavola di chi ha bisogno”.

La prossima settimana l’Assessore Felli incontrerà alcune grandi strutture di vendita presenti sul territorio di Calenzano, per presentare il progetto e verificare la loro disponibilità. Si procederà poi ad individuare le strutture di volontariato interessate ad avere i prodotti.

Il progetto viene avviato in collaborazione con Last Minute Market, società nata su iniziativa dell’università di Bologna, che sta promuovendo una campagna per favorire la donazione delle eccedenze e ridurre quindi gli sprechi.

Per maggiori informazioni sulle campagne contro lo spreco alimentare, si suggerisce il sito www.sprecozero.net