“IO PENSO CHE…”: contest fotografico sulla solidarietà

“La fotografia è una cosa semplice a condizione di avere qualcosa da dire” – Mario Giacomelli, fotografo italiano


Arriva a Firenze “Io penso che”, il progetto fotografico a cura dell’architetto e fotografo, Emilio Porcaro. Il progetto, nato a fine del 2014, sta ottenendo un grande successo: quattro mostre tra Napoli e Firenze e più di 3500 like sulla pagina Facebook.


Il suo obiettivo? Dar voce a ciò che le persone pensano attraverso la fotografia. Una forma di espressione semplice ed istantanea per riflettere, e perché no, cambiare.

Siamosolidali.it si fa, infatti, portavoce di questo format per ascoltare nuove voci e per raccogliere nuove idee sulla “solidarietà”.


In cosa consiste? Fotografare giovani, cittadini e associazioni con un cartello, dove, in due parole, viene espresso un messaggio, un pensiero, sul tema della solidarietà (intesa come umanità, inclusione sociale, condivisione…). Spazio quindi alla fantasia e alla creatività!

iopensoche2okkkk


Come funziona

Molto semplice.1. Pensa ad un messaggio che vorresti trasmettere alla tua città 2. Presentati all’appuntamento 3. Sul foglio che ti verrà consegnato termina la frase “Io penso che….” inserendo la tua idea 4. Scatta la foto


A chi è rivolto

A TUTTI!! Servizi sociali e di volontariato attivi sul territorio ma anche a tutti quei cittadini che ci vogliono regalare un loro pensiero


Quando

Le foto saranno scattate per tutta la giornata di sabato 21 novembre. Per questo motivo vi chiediamo una certa flessibilità di orario.


Dove

La location sarà il nostro bellissimo “museo a cielo aperto”: Firenze. Ci muoveremo a gruppi tra le strade del centro dando vita ad un vero e proprio itinerario storico che ci aiuterà a ricordare il legame con la nostra storia e il domani


Il ritrovo sarà in Piazza della Repubblica alle ore 10:30.


Conferma la tua prenotazione tramite email info@siamosolidali.it o chiamando al numero 0555384997. Le prenotazioni sono aperte fino a giovedì 19 novembre.

copertinaok


In caso di dubbi o domande non esitate a contattarci.


Domenica 22 Novembre, invece, “Io penso che..” si trasferirà all’evento della Social Innovation Jam per “immortalare” le idee innovative dei partecipanti!


Le foto dell’intero progetto saranno poi divulgate attraverso numerosi e differenti canali di comunicazione.


Per maggiori informazioni sul progetto fotografico di Emilio Porcaro:

Articolo intervista

Pagina Facebook