Proroga per la presentazione delle domande al Servizio Civile Nazionale

servizio_civile_2016

E’ prorogato all’ 8 luglio 2016 ore 14.00 il termine di presentazione delle domande di Servizio Civile Nazionale previsto dall’art. 4, pubblicati lo scorso 30 maggio.

La proroga nasce  in seguito alla segnalazione della Cnesc (Conferenza nazionale enti di servizio civile) che ha evidenziato una situazione anomala rispetto ai precedenti bandi: un numero di domande molto al di sotto della aspettative e delle tendenze registrate in questi anni.

“Nell’ultimo anno abbiamo registrato una minore partecipazione dei giovani ai progetti di servizio civile, al punto che le domande pervenute non arrivavano neanche a coprire i posti messi a bando. In vista di un servizio civile universale che punta ad avviare 100 mila giovani l’anno, il Governo deve fermarsi a rifletterne le cause. Se siano dovute ad un calo di attrattività dell’esperienza agli occhi dei giovani o se le molteplici contaminazioni, da garanzia giovani ai bandi tematici con regole sempre diverse, non stiano creando confusione e disorientamento” afferma Enrico Maria Borrelli, presidente di Amesci e del Forum Nazionale Servizio Civile.

Un fenomeno, quindi, preoccupante quello del calo delle domande da parte dei giovani che merita una riflessione ed un confronto per evitare di disperdere energie e risorse.

Per fare domanda:  Bandi per la selezione di n. 35.203 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’ Estero