SERVIZIO CIVILE: la voce di Giulio

bumbum2

Caro Siamosolidali,

desidero anch’io raccontare la mia esperienza al Servizio Civile, che ho svolto dal 18/02/2015 al 17/02/2016.

È stata un’esperienza utilissima per il mio percorso personale di crescita e per la mia autostima.

Ho avuto relazioni stupende con gli utenti, con cui ho stabilito rapporti intimi e profondi (alla fine anche le persone più scorbutiche e diffidenti si sono sciolte) con gli assistenti sociali, sempre pronti ad ascoltarmi e a sostenermi e con i colleghi, con alcuni dei quali ho deciso di mettermi in gioco fino in fondo, raccontando gli aspetti più intimi e privati della mia storia personale.

È stata un’esperienza che mi ha reso più sicuro di me e mi ha fatto capire di avere qualità personali che prima non pensavo di possedere.

È stata un’esperienza che tuttora ho nella mente e nel cuore tutti i giorni, nonostante siano passati quasi cinque mesi dal termine, perché mi ha fatto provare emozioni intensissime.

Non so se consigliare questa esperienza anche ad altri ragazzi. Secondo me dipende da che obiettivo una persona si pone. Credo che l’importante sia farla ponendosi l’obiettivo di imparare qualcosa, per crescere e per arricchire la nostra persona.

Giulio, Servizio Civile Regionale, Firenze 2015

Se anche te come Giulio vuoi condividere insieme a noi la tua esperienza o le tue riflessioni sul Servizio Civile inviaci una email e raccontaci la tua storia a info@siamosolidali.it ! Il tuo contributo sarà pubblicato sul nostro sito e sui nostri Social Network per dare vita ad uno scambio di idee e spunti interessanti!