SERVIZIO CIVILE: la voce dell’associazione ULISSE ONLUS

associazione

Non penso che ai giovani interessi il servizio civile meno di prima: probabilmente interessano  meno  le tematiche sociali.
Per avvicinarli al servizio civile bisognerebbe:
– che ci fosse una valida comunicazione sul tema  attraverso tutti i canali, specie quelli maggiormente usati dai giovani . Ad esempio potrebbe essere creato un sito ad hoc o una pagina facebook moderna e coinvolgente redatta da persone giovani o con animo giovane nella quale riportare in sintesi, ma con ampia documentazione, video e foto le varie attività proposte dai singoli centri/enti.
– bisognerebbe che ci fossero più posti dedicati presso università, biblioteche, centri culturali di vario genere , mentre attualmente ( vedi Toscana) sono quasi tutti presso usl o centri a valenza sociale e non si può pretendere che a tutti i giovani interessi il sociale.
–  I progetti dedicati al servizio civile spesso sono poco interessanti: ho numerosi report di ragazzi poco considerati , non incentivati, spesso lasciati ” a far nulla”.

Il servizio civile può essere un’esperienza molto importante per un ragazzo, può aprirgli orizzonti, farlo sentire più adulto. Un’occasione da non perdere.
Bisogna solo che gli adulti, che l’hanno inventato , si dedichino molto, molto di più per farlo funzionare.

 

ASSOCIAZIONE ULISSE ONLUS