Social Innovation Jam 2: Tracce

Abbiamo chiesto a ciascun Team di Si-JAm2 di raccontarsi e presentare la propria sfida in questo percorso !

Il primo team a prendere la parola è TRACCE composto da Agnese, graphic designer, Martina, educatrice, Lucia, laureata in filosofia, Giulia, operatrice teatrale e Claudia e Leonardo referenti per la cooperativa Macramè. Lavoreranno insieme in questi mesi per progettare un momento residenziale  per giovani e adolescenti per mettere al centro il valore dello stare insieme e il potere della scrittura.

Ecco a voi il #TeamTracce!

  • La nostra sfida all’interno di Social Innovation Jam 2 è….

“Come sostenere gli adolescenti svantaggiati in un percorso di autonomia e inclusione sociale attraverso lo strumento della scrittura e il confronto tra pari?”

Abbiamo pensato di declinare questa domanda di ricerca iniziale verso la progettazione di un’esperienza trasformativa all’interno di un percorso di inclusione sociale che, attraverso il metodo narrativo, possa coinvolgere le diverse realtà culturali della Città Metropolitana di Firenze.

  • Abbiamo dato questo nome al nostro team perchè.….. 

Il nome che abbiamo scelto per rappresentarci è “Tracce” – Team Tracce – perché ci piace pensare al nostro lavoro come ad un percorso condiviso che riesca a “lasciar traccia” all’interno della comunità in cui si inserisce, che “rimanga addosso”, che agisca concretamente come elemento attivatore e trasformativo della cittadinanza, a partire dallo strumento narrativo.

  • I nostri punti di forza come team sono….

Un’identità forte che si è formata a partire dalla varietà di percorsi da cui proveniamo. Entusiasmo e curiosità per il progetto e stima per le altre. Tenacia, voler fare un pezzo di strada insieme ovunque essa ci porti, essere sulla stessa lunghezza d’onda contribuendo però ognuna a fare la propria parte. Infine, la giusta dose di passione per rendere quest’avventura piena di pathos.

  • Cosa ci aspettiamo di apprendere da questa esperienza…

Condivisione, scambio, crescita, innovazione, nuovi stimoli. La modalità con cui progettare servizi innovativi nell’ambito del sociale. Spirito cooperativo e competenze organizzative. La creazione di un progetto nella sua totalità, dai primi passi fino alla sua concretizzazione.

  • Cosa abbiamo trovato interessante e utile in questo percorso….

Essere spinti a realizzare qualcosa di concreto, grazie a un percorso formativo adatto a tutti i nostri ambiti di provenienza. Il supporto passo dopo passo delle diverse fasi di progettazione: a partire dal riconoscimento di una realtà, individuazione di un obiettivo e potenziamento delle prospettive attraverso strumenti precisi.

 

Attraverso il percorso Social Innovation 2 vogliamo accompagnare giovani e organizzazioni non-profit allo sviluppo di nuove idee sociali! Il progetto è promosso da Fondazione CR Firenze con Siamosolidali, in collaborazione con Impact Hub Firenze e Feel Crowd.