In crowdfunding con “La Conserveria” dei Ragazzi Speciali Onlus

1555068241636709-La-Conserveria

Il buono della terra in tavola per l’occupazione di ragazzi con autismo: con questo slogan domenica 14 aprile sulla piattaforma di crowdfunding Eppela ha preso avvio la raccolta fondi per sostenere la campagna  de “La Conserveria”, laboratorio speciale di trasformazione alimentare di Castiglion Fiorentino, che si pone come obiettivo quello di  raccogliere 20.000   euro per acquistare un nuovo sterilizzatore per rendere più efficiente la produzione di marmellate, confetture, ragù e garantire così una maggiore occupazione ai ragazzi con disturbo dello spettro autistico che ci lavorano.

La campagna di crowdfunding, ideata da Ragazzi Speciali Onlus, è la prima delle cinque campagne realizzate all’interno dell’iniziativa Social Crowdfunders !

Sostieni anche tu il progetto: www.eppela.com/laconserveria

Dichiara Sara Rapini, Presidente dell’associazione Ragazzi Speciali Onlus: Essere stati scelti con il nostro progetto che vuole migliorare il laboratorio di trasformazione alimentare è per noi una grande soddisfazione ma più che altro un’opportunità per poter far crescere e sviluppare la conoscenza dei nostri prodotti, sperando di aumentare così anche i nostri canali di distribuzione. Il nostro obiettivo per questi quaranta giorni sarà solo concludere positivamente la campagna di raccolta fondi per far volare sempre più in alto i nostri sogni!”

“La Fondazione crede fortemente nello strumento del crowdfunding – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze – Questa è la terza edizione del bando che mette a disposizione non solo risorse economiche ma anche un kit di servizi fondamentali per la buona riuscita della campagna. Quella de La Conserveria è la prima a partire delle campagne selezionate e siamo certi che saprà vincere la sua sfida”.